Domenica, 05 Novembre 2017 20:43

Ciciretti fa tremare il Monte Palinsesto: Primo Marcatore quotato a 30

Luca Mirra Scritto da 
Febbre di Las Bollas: Anno VI, n°143 Budget passivo meno 431 dobloni perduti per sempre. Rubrica di scommesse che festeggia il VI anno di perdite clamorose parlando del Gol di Amato Ciciretti allo Stadium in una partita che vede affrontarsi Juventus e Benevento: non ci credo ai miei over! 
 
Juventus – Benevento termina 2 – 1 con la Vecchia Signora costretta a rimontare. Il Benevento prosegue la sua scalata agli anti record ed eguaglia il Manchester United che nella stagione del 1930/31 perse le prime 12 gare: ma che stile giallorosso quello spicchio di curva e 2000 tifosi ospiti a gridare forza Stregone.
De Zerbi manda in campo i suoi uomini migliori e ripete il motto come un mantra: dobbiamo avere le palle in testa! 
Il 2 del Benevento parte quotato a 35 – 38 volte la posta, la X oscilla tra 13 e 12, e l'1 della Juventus  tra 1,06 e l'1,04, record assoluto per quanto riguarda la Serie A, il Monte Palinsesto si tinge di colori diversi e tutti ci fanno un pensierino, anche perché una delle prime regole del buon giocatore è “mai fidarsi delle quote sotto l'1,50”... esse mentono sempre.  
 
La Juventus parte all'arrembaggio e lo Stregone fa buona guardia, ci pensa Brignoli a mantenere il risultato sull'under 0,5: parata deviata sul palo + traversa = pandemonio blasfemo da parte di Douglas Costa. Il primo quarto d'under 15 minuti  scivola via a reti inviolate, ma De Zerbi è incazzato come un Over 7,5 e manda a riscaldarsi persino al nostro Oreste. Al 19' fallo su Ciciretti. Il numero 10 sistema la palla e si prepara alla battuta. La punizione da posizione favorevole potrebbe incantare i tifosi dello Stadium e provocare tic nervosi transitivi. 
 
Una parabola perfetta aggira la barriera da sinistra per intrufolarsi alla destra di uno Szczęsny che non può fare altro che ammirare la balistica, immobile. Juventus – Benevento 0 – 1: Primo Marcatore Amato Ciciretti quotato a 30: AMALO! Esplode la Sud giallorossa allo Stadium, in città invece uno strano silenzio surreale e grottesco s'accavalca per le strade, scaramantico. Il primo tempo termina con la Juventus che cerca  disperatamente l'X + Under 2,5 e lo Stregone impegnato a trattenere la furia bianconera in 4 – 6 – 8 giocatori dietro la palla per  difendere il risultato: Juventus – Benevento 0 – 1: risultato esatto primo tempo quotato a 28 e 2 primo tempo quotato a 16. Scossa di Magnituto 30 nei pressi di Las Bollas: il Monte Palinsesto trema.
 
Per il pareggio di Higuain bisogna aspettare il 57'. E i telecronisti e i tifosi juventini hanno avuto pure il coraggio di esultare (per tutte le X + Under!). La X rimane quotata a 12 e 1 – 1 risultato esatto a 25: Pandemonio Blasfemo nella curva giallorossa e provincia. La disfatta arriva al 65' quando Cuadrado viene lasciato impudentemente solo: Juventus – Benevento 2 – 1 risultato esatto quotato a 16 e tutti giù a blasfemare dediche di rozza perversione a  Sant'Antover, tranne i tifosi bianconeri che hanno ancora il coraggio di esultare. 
 
Il Benevento perde la dodicesima partita consecutiva, peggior inizio in assoluto in Serie A, ma la vecchia Signora suda bianconero per strappare il misero 1 + Over 2,5, il Benevento è l'anti record, il Benevento è così scarso che quando gioca contro il Benevento perde lo stesso, il Benevento è più famoso del Manchester United,  il Benevento ha regalato quote magiche in questa altrimenti grigia dodicesima giornata di A.
 
Parziale/Finale 2/1 miserabilmente quotato a 35
Risultato esatto Parziale/Finale 0 –1/2– 1 miserabilmente quotato a 75
2 Primo Tempo quotato a 16
0 – 1 Risultato esatto Primo Tempo quotato a 28
Primo Marcatore Ciciretti quotato a 30
Juventus - Benevento risultato esatto quotato a 16
 
Stamattina a lezione di “Impreprobabilità ponderata nei sistemi di risultati esatti + marcatore” il professor Teodover Dell'Under ha sintetizzato bene la situazione prospettica del Benevento Calcio: 
«Il Benevento ha subito una scossa nel disegno perpetuo della propria escatologia temporale, con il passaggio in Serie A ha oltrepassato l'impreprobabilità teorica della prospettiva pre-ponderata, uscendo dall'anonimato per entrare di fatto nella storia del calcio, attraverso il paradosso dell'anti record. Cosa accadrebbe se il Benevento riuscisse a salvarsi? Quali inquietanti scenari potrebbero aprirsi nel palinsesto delle quote se il Benevento iniziasse a vincere? Perché l'over è più bello dell'under? Come si può quotare uno come Cicirover Primo Marcatore a 30? E mentre continuiamo a porci domande, la permanenza in Serie A del Benevento Calcio è quotata tra i 7 e i 10...»
 
ed ora qualcosa di completamente più Cicirover
 
La bastarda dei primi tempi
Benevento – Sassuolo 1 pt
Sampdoria – Juventus 1 pt
Crotone – Genoa X pt
Spal – Fiorentina 2 pt
Torino – Chievo X pt
Insert coin: 2 dobloni, vincite di mezza pagnottella da 1000 doblones
 
 
La bestia a multiplo 100
Sampdroria – Juventus X 
Benevento – Sassuolo 1 
Roma – Lazio X 
Spal – Fiorentina 2 
Insert coin: quanti dobloni volete, il multiplo sarà sempre 100
Letto 850 volte
ORA ON-LINE: 76

 
pennagrafica