La casa portata via dal vento

Il vento di San Giorgio La Molara è forte, ma che potesse portar via una casa nessuno se lo sarebbe aspettato. Questa sorta di rivisitazione dei Tre porcellini inizia nel 2011,

con una stravagante convenzione tra il Comune di San Giorgio e la Edison Energie Speciali (Edens), azienda che si occupa di energia eolica. Nella stravagante convenzione i benefici economici per il Comune sono subordinati ad alcune improponibili condizioni, tra cui la demolizione della casa di un privato cittadino da parte del Comune. Il video di bMagazine (sopra) ripercorre l'incredibile vicenda con il signor Michele Ciccone, proprietario della casa portata via dal vento, e con un'intervista al sindaco uscente Luigi Paragone, padre del più noto Gianluigi, conduttore de "La Gabbia" su La7. Ad onta dei successi di Ciccone in sede giudiziaria, manca ancora il lieto fine e il caso rimane emblematico di una gestione del territorio segnata dalle lobby dell'eolico. Cosa succederà alle elezioni comunali del prossimo 5 giugno? I prossimi amministratori difenderanno i diritti dei sangiorgesi o i lupi continueranno a soffiare sul futuro del Fortore?

Leggi anche l'inchiesta: Lo strano caso di Michele Ciccone.

ORA ON-LINE: 173

 
pennagrafica