Stemperare la tensione, ma senza rischi per la salute pubblica: così a Benevento un gruppo di giovani ha iniziato a suonare tra i condomini, accordandosi da un balcone all’altro. Con grande soddisfazione e sollievo dei vicini. La vita va avanti e forse questo momento surreale c’insegnerà a vivere meglio, con più senso civico, solidarietà e felicità relazionale. Riprese di Marina Bocchino

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.